Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Possibilità di vaccinarsi per chi soffre di patologie e per donne incinte.

Le Autorità thailandesi hanno reso note ulteriori possibilità di registrarsi per il vaccino contro il COVID19, per due categorie di cittadini stranieri:

1) Coloro che soffrono di malattie polmonari croniche, malattie cardiache, malattie renali, ictus, cancro, diabete o obesità (per ulteriori informazioni si invita a consultare il sito web dell’OMS: https://tinyurl.com/ap8xmw).
2) Donne incinte dopo la dodicesima settimana.

Gli appartenenti a tali categorie possono registrarsi contattando direttamente i seguenti ospedali:

– Samitivej Sukhumvit Hospital, Bangkok
– MedPark Hospital, Bangkok
– Vimut Hospital, Bangkok
– Phyathai 2 Hospital, Bangkok
– BNH Hospital, Bangkok
– Bumrungrad Hospital, Bangkok
– Bangrak Vaccination & Health Center, Bangkok
– Bangkok Khon Kaen Hospital, Khon Kaen
– Bangkok Phuket Hospital, Phuket
– Samitivej Sriracha Hospital, Chonburi

In tutti i casi gli interessati dovranno fornire, per registrarsi, i dati del proprio passaporto o di un altrop documento d’identità. Chi soffre delle malattie elencate sopra dovrà esibire il relativo certificato medico; le donne incinte dovranno invece esibire un certificato che autorizza la vaccinazione, rilasciato dall’ospedale che segue la gravidanza.

Per maggiori informazioni si invita a consulare la comunicazione ufficiale in lingua inglese da parte del Ministero degli Affari Esteri Thailandese https://tinyurl.com/OriginalMessage o in alternativa la sua traduzione in Italiano https://tinyurl.com/TraduzioneVaccinazioni 

Dopo aver effettuato la registrazione, l’ospedale contatterà la persona interessata fornendo i dati dell’appuntamento, non appena disponibili.