Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

REFERENDUM 4 DICEMBRE 2016. COME RICHIEDERE UN DUPLICATO DEL PLICO ELETTORALE

Si conferma che in vista del Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 i plichi elettorali sono stati spediti il 14 novembre a tutti gli aventi diritto, sulla base degli elenchi e degli indirizzi forniti dal Ministero dell’Interno.

Chi non ha ricevuto il plico elettorale può fare richiesta di un duplicato, inviando all’indirizzo consolare.bangkok@esteri.it il modulo disponibile a questo link, debitamente compilato e firmato, insieme alla copia di un documento di identità. Si ricorda che le schede votate devono pervenire in Ambasciata entro le ore 16.00 del 1 dicembre 2016.

Un eventuale tentativo di doppio voto sarebbe immediatamente identificabile in sede di scrutinio e conseguentemente annullato, poiché il codice elettore apparirebbe due volte. La stessa Legge 459/2001 prevede tale eventualità e dispone al riguardo, all’articolo 14, comma 3, lettera c..

Si ricorda che la scheda referendaria contenuta nel plico elettorale NON deve essere né firmata né timbrata dal Consolato. Come stabilito dall’articolo 14 della L. 459/2001, nell’apposito spazio sul retro della scheda deve essere apposto il “bollo di sezione” da parte del Vicepresidente del seggio, in sede di scrutinio.

L’elettore che riceve il plico è tenuto ad esprimere personalmente il voto, come specificato nel foglio informativo contenuto nel plico elettorale. Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nonché gli Uffici consolari all’estero, hanno il dovere di segnalare ogni notizia di reato elettorale giunta a loro conoscenza.