This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

MESSAGGIO IMPORTANTE PER I PENSIONATI CHE RISCUOTONO LA PENSIONE IN THAILANDIA, CAMBOGIA E LAOS

Date:

02/08/2021


MESSAGGIO IMPORTANTE PER I PENSIONATI CHE RISCUOTONO LA PENSIONE IN THAILANDIA, CAMBOGIA E LAOS

In considerazione dell'emergenza sanitaria internazionale tuttora in corso, l'INPS ha comunicato di aver prorogato, d'intesa con Citibank, i termini per la verifica dell'esistenza in vita dei pensionati che riscuotono la propria pensione all'estero. La precedente scadenza del 5 febbraio 2021, entro cui i pensionati avrebbero dovuto far pervenire le attestazioni di esistenza in vita, è stata prorogata al 7 maggio 2021.

Qualora il processo di verifica non fosse portato a termine entro tale nuova data, il pagamento della rata di giugno 2021 avverrebbe in contanti presso le Agenzie Western Union e, in caso di mancata riscossione personale o di mancata produzione dell'attestazione di esistenza in vita entro il successivo 19 giugno 2021, il pagamento della pensione verrebbe sospeso a partire dalla rata di luglio.

Nel raccomandare la massima attenzione, si informa che ulteriori e più dettagliate informazioni sono disponibili sul sito www.inps.citi.com


672