This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Disposizioni vigenti per l'ingresso nel Regno di Thailandia

Date:

04/08/2020


Disposizioni vigenti per l'ingresso nel Regno di Thailandia

Si informa che per disposizione dell' Autorita' Civile Thailandese sino al 18 aprile 2020 non e' consentito l'ingresso in Thailandia a bordo di aerei commerciali. 

Sino alla fine dello Stato di Emergenza, sara' inoltre consentito l'ingresso agli stranieri solo se muniti di visto diplomatico o di permesso di lavoro. Anche per queste categorie sara' necessario presentare all'imbarco un certificato "fit to fly" attestante l'assenza di sintomi da COVID-19 rilasciato nelle 72 ore precedenti. Per i cittadini thailandesi, oltre al certificato medico, e' richiesta invece un'autorizzazione rilasciata dalla propria Ambasciata. Tutti coloro che entrano nel Regno di Thailandia sono tenuti ad osservare un periodo di quarantena di 14 giorni- che potra' essere anche presso strutture identificate dal Governo-, a compilare un apposito modulo sanitario (cosidetto T8) e a scaricare una app di tracking da utilizzare durante il periodo di quarantena.

Non sono consentiti i transiti aeroportuali che prevedono una discesa dei passeggeri dall'aereomobile. 


618