This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Importanti indicazioni per i passeggeri in arrivo e/o in transito per la Thailandia

Date:

03/20/2020


Importanti indicazioni per i passeggeri in arrivo e/o in transito per la Thailandia

Si informano i connazionali l’Autorita’ per l’Aviazione Civile Thailandese ha annunciato da domenica 22 marzo a mezzanotte entreranno in vigore nuove e piu’ restrittive regole per quanto riguarda i viaggi in aereo in Thailandia, inclusi i transiti.
A tutti i passeggeri non di nazionalita’ thailandese, e indipendentemente dal luogo di provenienza, saranno richiesti i seguenti documenti:
- Un certificato medico attestante la negativita’ da coronavirus, con allegato gli originali del test effettuato non prima di 72 ore dalla partenza
- Un’assicurazione medica con copertura pari a 100,000 USD copre anche il rischio da pandemia
A tutti coloro che non presentano questi documenti potra’ essere negato l’imbarco.
Per i passeggeri in transito titolari di passaporto italiano, solo qualora il transito superi le 12 ore o sia richiesto attraversare il controllo di immigrazione per prendere la coincidenza e’ necessario essere muniti di un visto di ingresso rilasciato da una rappresentanza diplomatica-consolare all’estero.
Tali disposizioni non si applicano ai voli interni e ai voli internazionali in uscita dal Paese.
Stiamo cercando di raccogliere maggiori informazioni sulla corretta applicazione di queste norme, ed in particolare sulla tipologia di certificato medico richiesto, che condivideremo il prima possibile.

 

Il dettaglio completo delle nuove disposizioni e' disponibile a questo link

https://www.caat.or.th/en/archives/48714


611