Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Legalizzazioni

 

Legalizzazioni

Un documento ufficiale rilasciato da un’Autorita’ thailandese, cambogiana o laotiana - ad esempio un atto di nascita, un certificato  penale o una sentenza di un Tribunale - per avere valore giuridico in Italia deve essere: 1) legalizzato dal Ministero degli Affari Esteri territorialmente competente (quello thailandese, cambogiano o laotiano); 2) tradotto in italiano; 3) presentato all’Ufficio Consolare dell’Ambasciata per le successive asseverazioni e conformita’ di traduzione.

La legalizzazione presso il Ministero degli Affari Esteri e la traduzione della documentazione in italiano sono operazioni che non possono essere svolte dall’Ambasciata, ma devono essere effettuate a cura del diretto interessato.

Per utile informazione, al seguente link e’ possibile trovare un elenco di agenzie di traduzione favorevolmente note all’Ambasciata:

https://ambbangkok.esteri.it/ambasciata_bangkok/resource/doc/2021/10/agenzie_traduzione_2020.pdf

Per avviare la procedura di legalizzazione, l’interessato deve fissare un appuntamento attraverso il sistema di prenotazione online del nostro sito web ( v. il link di seguito) e presentarsi di persona in Ambasciata per la consegna della documentazione:

https://prenotaonline.esteri.it/login.aspx?cidsede=100058&ReturnUrl=%2f

Si segnala che la documentazione puo’ essere presentata anche da una persona terza, munita di opportuna delega in carta semplice e copia del passaporto dell’interessato.

Il servizio di legalizzazione e’ un servizio a pagamento. L’importo delle percezioni consolari verra’ calcolato alla data dell’appuntamento per la presentazione dei documenti e dovra’ essere pagato in contanti in valuta locale (Thai Baht).

La procedura di legalizzazione richiede circa due settimane. Alla data dell’appuntamento per la presentazione dei documenti verra’ dunque fissato un secondo appuntamento per la consegna della documentazione legalizzata.

 

Procedura per la Thailandia

Per quanto riguarda i documenti prodotti in Thailandia, in Ambasciata dovranno essere presentati i documenti thailandesi originali (o copie conformi), legalizzati dal Ministero degli Affari Esteri thailandese, assieme alle relative traduzioni in lingua italiana.

Uffici del Ministero degli Affari Esteri thailandese ai quali rivolgersi:

Legalization Division, Department of Consular Affairs (BANGKOK)
Ministry of Foreign Affairs
123 Chaeng Wattana Road, 3rd Floor
Tung Song Hong, Laksi, Bangkok 10210
Tel.: 02-575-1054/6-59
N.b. Orari: 08.30 - 14.30 hrs. (Chiuso Sabato, Domenica e festivi)
Email: consular04@mfa.go.th

Legalization Office Klong Toei MRT (Klong Toei MRT Station – Metro Mall)
Lunedì – Venerdì 8.30 – 16.30
Tel. 02-103.1631, Fax: 02-103.1632

Pathum Wan Passport Office
@MBK Center Bangkok, 5th Floor, Zone A
Dal Lunedi' al Venerdi' (eccetto feste pubbliche), dalle 10.00 a.m. - 18.00 p.m.
Tel. 0 2126 7616

 

Legalization Division, Department of Consular Affairs (CHIANG MAI)
Chiang Mai Provincial Hall Building
Chotana Road, T.Chang Puek
A. Muang, Chiang Mai 50000
Tel.: 053-112748, 053-112749, 053-112750

 

Legalization Division, Department of Consular Affairs (PHUKET)
Phuket Passport Office
@Central Festival Phuket, B Floor
Aperto dal 1 Marzo 2022, Lunedi' - Venerdi' (eccetto feste pubbliche), dalle 10.00 a.m. - 18.00 p.m.|
Tel. 0 7622 2080 - 81

 

- Servizi di legalizzazione di documenti ufficiali, copie e firme.
- Presentare la carta d'identità nazionale thailandese o passaporto e presentare i documenti pertinenti all'ufficio passaporti.
- Restituzione dei documenti legalizzati tramite consegna postale.
- Si prega di prenotare online su https://qlegal.consular.go.th/

 

Procedura per la Cambogia

Per quanto riguarda i documenti prodotti in Cambogia, il Ministero degli Affari Esteri cambogiano rilascia direttamente una versione in inglese legalizzata dei documenti originali. In Ambasciata dovranno quindi essere presentati i documenti cambogiani in originale, le rispettive versioni legalizzate dal Ministero degli Affari Esteri cambogiano e le relative traduzioni in lingua italiana.

Ufficio del Ministero degli Affari Esteri cambogiano al quale rivolgersi:

Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation
No.3, Samdech Hun Sen Street, Sangkat Tonle Bassac,
Khan Chamcar Mon, Phnom Penh, Kingdom of Cambodia.
Tel: (855) 23 214 441, 216 122

 

Procedura per il Laos

Il Ministero degli Affari Esteri laotiano rilascia direttamente una versione in inglese legalizzata dei documenti originali. In Ambasciata dovranno quindi essere presentati i documenti laotiani in originale, le rispettive versioni legalizzate dal Ministero degli Affari Esteri laotiano e le relative traduzioni in lingua italiana.

Ufficio del Ministero degli Affari Esteri laotiano al quale rivolgersi:

Ministry of Foreign Affairs of Lao PDR
23 Singha Road, Vientiane Capital, Lao PDR,
Tel:856 21 413148, Fax: 856 21 414009
Email: ict@mofa.gov.la

 


110