Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Autocertificazione

 

Autocertificazione

 

Cosa è l’autocertificazione?

E' una dichiarazione che l'interessato redige e sottoscrive nel proprio interesse su stati, fatti e qualità personali e che utilizza nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e con i concessionari ed i gestori di pubblici servizi.

Nel rapporto con un soggetto privato il ricorso all'autocertificazione è rimandato alla discrezionalità di quest'ultimo. Le dichiarazione può sostituire le normali certificazioni e gli atti notori.

Infatti, con l'entrata in vigore del D.P.R. 28 dicembre 2000 n° 445, si è messo in atto un importante processo di semplificazione amministrativa per riformare la Pubblica Amministrazione e farla funzionare in maniera più efficace e trasparente.

Ulteriori e aggiornate informazioni su che cosa si puo' autecertificare, sono disponibili sul sito web del MAE:
http://www.esteri.it/MAE/IT/Italiani_nel_Mondo/ServiziConsolari/Autocertificazione.htm

Dichiarazione Sostitutiva_Certificazione.doc
Dichiarazione Sostitutiva atto_Notorieta.doc

Nota Bene
Si comunica ai connazionali che a seguito dell’entrata in vigore della legge di stabilita’ (Art. 15 L. 183/2011) agli uffici pubblici e’ vietato rilasciare certificati da esibire  ad altre pubbliche amministrazioni e a gestori  di   pubblici   servizi,  (Art. 40 D.P.R. 445/2000).
Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione  in ordine a stati, qualita’ personali e fatti sono valide ed utilizzabili solo nei rapporti fra privati.
Pertanto, qualora il certificato richiesto, servisse per presentarlo ad altra pubblica amministrazione si potra´compilare un modulo di dichiarazione sostitutiva di certificazione (...).


35