Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Thailandia: Aggiornamento su situazione Coronavirus

Data:

07/02/2020


Thailandia: Aggiornamento su situazione Coronavirus

A seguito della diffusione del “nuovo coronavirus” 2019-nCoV, originatasi dalla città di Wuhan, nella provincia cinese dell’Hubei, alla data del 25 febbraio 2020 si registrano in Thailandia 37 casi di persone contagiate, di cui 21 già dimesse perché’ guarite. In Cambogia si è registrato sinora un solo caso, mentre ancor nessun caso di contagio è stato segnalato in Laos.

In Thailandia, le autorità hanno intensificato i controlli sui passeggeri in arrivo negli aeroporti. Al momento non è prevista nessuna misura di quarantena, neppure nei confronti dei passeggeri provenienti dalla Cina, con la quale non sono stati interrotti i collegamenti aerei. Solo i passeggeri in arrivo che presentano febbre e/o sintomi di influenza sono sottoposti a visita medica presso l’aeroporto e, se del caso, sottoposti a test per rilevare il contagio da Coronavirus.
Questa Ambasciata si mantiene in stretto contatto con le Autorità Thailandesi per monitorare l’evolversi della situazione ed essere sempre pronta a fornire ai connazionali tempestive informazioni.

Anche in Laos ed in Cambogia sono state introdotte alcune misure per prevenire la diffusione del virus. I controlli sanitari, in particolare negli aeroporti e, nel caso del Laos, dei valichi di frontiera con la Cina, sono stati rafforzati e i collegamenti aerei con la Cina sono stati notevolmente ridotti, anche se non interrotti del tutto.

Maggiori informazioni e dati aggiornati sul coronavirus, sono presenti al seguente link del sito Viaggiare Sicuri Focus Coronavirus  e sul sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità  (in lingua inglese).

Infine, si informa che il Ministero della Salute italiano ha attivato una linea di pubblica utilità dedicata al nuovo coronavirus nCoV-2019. Il call center che dall'Italia risponde al numero 1500 è attivo 24 ore su 24. Per ulteriori informazioni consulta il sito del Ministero della Salute italiano alla pagina: www.salute.gov.it/nuovocoronavirus


596