Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PASSAPORTO, CITTADINANZA E TABELLA DIRITTI CONSOLARI

Data:

02/07/2014


PASSAPORTO, CITTADINANZA E TABELLA DIRITTI CONSOLARI
Si informano i connazionali che, con l’articolo 5-bis del Decreto Legge 24.04.2014, n. 66, convertito dalla Legge 23.06.2014, n. 89, sono state apportare delle modifiche alla Tabella dei diritti consolari da riscuotersi dagli Uffici diplomatici e consolari, allegata al Decreto Legislativo 3 febbraio 2011, n. 71.

Nello specifico, per il rilascio del passaporto ordinario, vengono abolite sia la “tassa di rilascio” che la “tassa annuale” e verrà introdotto un unico “contributo amministrativo” per il rilascio del passaporto ordinario, pari ad Euro 73,50 (oltre al costo del libretto, pari a Euro 42,50).

Per il trattamento della domanda di riconoscimento della cittadinanza italiana di persona maggiorenne, poi, viene introdotta la tassa di 300 Euro. Si segnala che, trattandosi di contributo dovuto per la trattazione della pratica, esso è svincolato dall’esito dell’accertamento.

Tali modifiche entreranno in vigore a partire dal giorno 8 luglio 2014.

Si ricorda inoltre ai connazionali che il Decreto Legislativo 71/2011, "Ordinamento degli Uffici Consolari", dispone quanto segue:

1. i diritti consolari sono riscossi per gli atti elencati nella tabella consultabile nella sezione "servizi consolari" di questo sito;
2. con Decreto del Ministro degli Affari Esteri, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, si procede ogni due anni all'adeguamento degli importi tariffari.

Si sottolinea che ogni altro certificato, documento o intervento di assistenza in favore dei cittadini italiani e' GRATUITO.

Si segnala inoltre che la tariffa per un visto annuale per pensionati presso l'Ufficio di Immigrazione thailandese e' di 1900 THB per un solo ingresso e di ulteriori 3800 THB per reingressi multipli (totale 5700 THB).

237