This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Nuove disposizioni in merito alla validità dei documenti di riconoscimento, dei permessi di soggiorno e della permanenza in Italia con o in esenzione di visto

Date:

04/30/2020


Nuove disposizioni in merito alla validità dei documenti di riconoscimento, dei permessi di soggiorno e della permanenza in Italia con o in esenzione di visto

Proroga validità passaporti, carte d'identità e patenti di guida.
Con Decreto Legge in data 17 marzo 2020 il Governo italiano ha assunto le seguenti determinazioni in merito alla validità dei documenti di riconoscimento: tranne che per espatrio e l’attraversamento delle frontiere, la validità dei passaporti, delle carte di identità (cartacee ed elettroniche) e delle patenti di guida rilasciate dallo Stato italiano e scadute a partire dal 31 gennaio 2020 è stata prorogata fino al 31 agosto 2020.

Proroga validità dei permessi di soggiorno per stranieri e periodo di permanenza con o in esenzione di visto.
Con Legge n. 27 del 24 aprile 2020, il Governo italiano ha prorogato la validità di tutti i permessi di soggiorno, rilasciati a stranieri in Italia e in scadenza, fino al 31 agosto 2020.
E' stato inoltre disposto, per quanto riguarda gli stranieri entrati in Italia con visto o in esenzione dal visto, che la permanenza del soggiorno in Italia oltre il termine del periodo consentito determinata da cause di forza maggiore, non comporta l’adempimento di ulteriori formalità e non potrà arrecare pregiudizio alla posizione dei diretti interessati. Resta immutato l’obbligo per gli stranieri di abbandonare il territorio nazionale non appena gli attuali impedimenti saranno superati.


622